Category: Homepage
studenteschi_2019_bann
studenteschi_2019
COMUNICAZIONE DELLA DIREZIONE SCOLASTICA REGIONALE. A riguardo dell’iscrizione alla fase regionale dei campionati studenteschi, l’Ufficio Educazione fisica della Direzione scolastica regionale della Sardegna ha diramato una circolare all’attenzione dei dirigenti scolastici e dei docenti di educazione fisica e sportiva delle istituzioni scolastiche iscritte ai Campionati Studenteschi di Danza Sportiva. Nella comunicazione si conferma che i Campionati Regionali Studenteschi 2019 di Danza Sportiva si disputeranno lunedì 11 marzo nella palestra del Convitto Nazionale “Vittorio Emanuele II” di Cagliari (nella sede di Cagliari/Pirri, in via Cesare Pintus) e sarà riservata agli istituti scolastici regolarmente iscritti alla disciplina tramite il portale www.sportescuola.gov.it.

LE GARE AL CONVITTO NAZIONALE. Il ritrovo delle rappresentative per gli accrediti, la consegna delle musiche e il ritiro dei numeri di gara è previsto alle ore 9:00. L’inizio delle prove è fissato alle ore 9:45. Le premiazioni si svolgeranno al termine delle competizioni.
ADESIONE AI CAMPIONATI. Tutte le scuole interessate devono inviare il Modello B all’Ufficio Educazione Fisica della DSR entro il 27 febbraio 2019, mentre l’effettiva adesione ai Campionati Studenteschi Regionali va perfezionata entro il 4 marzo compilando il file Excel modulo_studenteschi.xls reperibile al link www.dancesportservice.it/modulo_studenteschi19.xls. Il file va opportunamente compilato, salvato e restituito tramite email allo stesso Ufficio della DSR e anche agli indirizzi di posta elettronica della FIDS regionale sardegna@fids.it e della segreteria di gara segreteriagare@dancesportservice.it. Per ulteriori informazioni contattare Daniele Pittau, presidente regionale della Federazione Italiana Danza Sportiva (tel. 329.8382659, sardegna@fids.it), oppure il segretario di gara Gavino Bellu (328.6170833, segreteriagare@dancesportservice.it). REGOLE DEI CAMPIONATI STUDENTESCHI. Il regolamento 2019, per la danza sportiva vedi collegamenti a fondo pagina, è stato pubblicato sul sito internet del MIUR. Le competizioni si svolgeranno in 7 città diverse - Gubbio, Catania, Bari, Terni, Giulianova, Maracalagonis e Treviso - ognuna delle quali ospiterà una disciplina sportiva specifica e vedrà la partecipazione di oltre 5 mila istituti scolastici e più di 1,4 milioni di studenti iscritti. La Danza Sportiva agli Studenteschi, il regolamento sul sito del MIURFASE REGIONALE A CAGLIARI, FINALI NAZIONALI A CATANIA. La Danza Sportiva è inserita la prima volta fra le discipline dei Campionati Studenteschi Nazionali a conferma di quanto il movimento sia ormai una forte realtà  partecipata su tutto il territorio italiano e di come fra i giovani (Rapporto Istat 2017 "Pratica sportiva in Italia") venga considerata e indicata quale attività da prediligere rispetto agli sport tradizionali. Dopo le fasi regionali - in Sardegna a Cagliari l'11 marzo - la danza sportiva sarà la protagonista assoluta delle finali nazionali che si svolgeranno a Catania dal 10 al 13 aprile. Il programma di gara prevede che a scendere in pista saranno gli atleti delle discipline Coreografiche di Gruppo, Danza a squadra, Coppie in formazione di squadra suddivise in Piccoli gruppi, Grandi gruppi e Squadre con alunni/e con disabilità.  
19dss_open2019_fb[1]
11 febbraio 2019 - 17:39, by , in Competizioni, Homepage, News Fids, Regionali Agonismo, Regionali Amatoriali, Comments off
clicca sui link seguenti: CLASSIFICHE GARE FEDERALI CLASSIFICHE GARE PROMOZIONALI     Sabato 9 e domenica 10 febbraio 2019 si sono disputate a Cagliari, nel Palasport “Fratelli Pirastu” di via Rockefeller, le gare del Trofeo Danze Sport “SARDEGNA OPEN”, gara nazionale FIDS valida anche quale seconda tappa ufficiale di COPPA REGIONE. La manifestazione è stata curata, per la parte federale, dal Comitato FIDS Sardegna con la collaborazione della società sportiva affiliata BLACK STARS di Quartu Sant’Elena, storica organizzatrice dell’evento, giunto quest'anno alla diciannovesima edizione. Nel programma l'ASA ha inserito anche gare promozionali per le danze di coppia e per le categorie agonistiche “aggiuntive” di danze artistiche (non previste dal Rasf), che si svolgeranno con nulla-osta ASC/Promodanza in convenzione con la FIDS. PROGRAMMA SardegnaOpen2019 OK
studenteschi_2019_bann
3 febbraio 2019 - 1:00, by , in Homepage, Sportascuola, Comments off
studenteschi_2019_data Le competizioni regionali di danza riservate agli istituti scolastici di tutta la Sardegna che hanno aderito si svolgeranno a Cagliari il giorno lunedì 11 marzo 2019 (sede di prossima comunicazione). Vedi comunicazioni sul sito dell’Ufficio Scolastico Regionale della Sardegna (sez. Educazione Fisica).  Per i campionati nazionali studenteschi, in aprile a Catania, vedere invece il sito nazionale www.sportescuola.gov.it. (iscrizioni da inviare a cura degli Istituti Scolastici al Segretario di Gara FIDS, sig. Gavino Bellu, via email all’indirizzo di posta elettronica segreteriagare@dancesportservice.it) studenteschi_nazionali CAMPIONATI REGIONALI STUDENTESCHI DI DANZA SPORTIVA 2018 organizzazione tecnico-sportiva: Comitato Reg.le FIDS Sardegna IMPIANTI ED ATTREZZATURA Le gare si svolgeranno su campo in linoleum o altra pavimentazione adatta alla danza e allo sport in genere. Soluzioni di ripiego possono essere adottate, tenuto conto dello spirito di adattamento e di promozione insito nelle finalità dei Campionati Studenteschi.  REGOLE DI BASE DANZE A SQUADRE Le competizioni di Danze a Squadre consistono in dimostrazioni coreografiche, anche di fantasia e su brano musicale a libera scelta, eseguite con qualsiasi tecnica, stile e modalità di danza. Sono quindi ammesse coreografie basate su balli tradizionali, di coppia, artistici o comunque di qualunque tipologia di danza. In ogni caso nelle esibizioni devono prevalere le parti collettive per assicurare la coralità della performance. Nel gruppo possono partecipare studenti con disabilità di diverse tipologia:
  • disabilità motoria (in carrozzina e non)
  • minorati vista e udito
  • disabilità intellettiva-relazionale 
CONSEGNA DELLE MUSICHE DI GARA NB: ogni gruppo che danzerà su musica propria, deve consegnare due CD (non riscrivibili), con la medesima traccia e recanti sul dorso una targhetta con le generalità del gruppo e dell’Istituto Scolastico di appartenenza. L’accompagnatore ufficiale dovrà essere in grado di presentare, qualora richiesto dalla SIAE, il CD originale dal quale è stata estrapolata la traccia musicale. METRO DI GIUDIZIO, PUNTEGGI E CLASSIFICHE Per tutte le tipologie di gara saranno adottati i sistemi di votazione ufficiali già riconosciuti e adottati dalla FIDS. CLASSIFICA PER RAPPRESENTATIVE DI ISTITUTO Tenendo conto delle posizioni acquisite nelle discipline, verrà stabilita una classifica per Rappresentative di Istituto. In caso di parità tra due o più rappresentative, prevarrà quella che ha ottenuto il miglior piazzamento. MODALITÀ DI ISCRIZIONE Appena disponibile, ciascun Istituto Scolastico potrà scaricare il modulo di iscrizione sui siti web www.fids-sardegna.it e www.danzesportsardegna.info oppure richiederlo via email a segreteriagare@dancesportservice.it. OMOLOGAZIONE DEI RISULTATI – RECLAMI Una volta terminata la competizione e le premiazioni delle singole categorie, potrà essere proclamata la Rappresentanza d’Istituto vincitrice dei Giochi. Eventuali richieste immediate di chiarimento al Direttore di Gara, potranno riferirsi esclusivamente alla classifica finale (solo per errori di trascrizione o calcolo) oppure alla collocazione degli atleti nella categoria, e potranno essere poste in forma scritta solo dai docenti nominati per preparare gli alunni di ciascun Istituto, e accreditati attraverso il modulo di adesione ai Campionati Studenteschi. Non è consentito alcun reclamo avverso i punteggi attribuiti dalla giuria, avverso decisioni di natura tecnico-disciplinare adottati dal Direttore di Gara anche per quanto si riferisce alla praticabilità ed alla regolarità della pista di gara o alla composizione del Collegio Giudicante. ADESIONE L’iscrizione è gratuita, tramite apposito modulo, necessaria l’autorizzazione da parte dell’Istituto scolastico di appartenenza. INGRESSO L’accesso per il pubblico e gli accompagnatori è libero e gratuito. ABBIGLIAMENTO Squadre, duo e coppie possono indossare abbigliamento semplice e comodo, non necessariamente coordinato (esempio: t-shirt stesso colore) e scarpe da educazione fisica. ATTENZIONE: non ammessi costumi e calzature da competizione agonistica. GIURIA Staff tecnico di verbalizzazione e giudici: tecnici federali nominati dal Comitato Regionale FIDS Sardegna. PREMI Per tutti i partecipanti attestato di partecipazione + diploma di merito ai finalisti + medaglia ai primi tre classificati. Previsto attestato anche per l’Istituto scolastico e i docenti accompagnatori.   Per quanto non previsto nel presente regolamento si fa riferimento alle norme federali vigenti
corso_giudici_ido 2
VARIAZIONE SEDEDopo le due giornate di gare del Sardegna Open 2019, lunedì 11 febbraio si svolgerà a Cagliari – presso l'HOLIDAY INN di Cagliari (viale Umerto Ticca), e non più nella sede regionale del CONI SARDEGNA come da precedente comunicazione – il secondo appuntamento formativo per i tecnici federali di danza sportiva intenzionati a sostenere gli esami internazionali per la qualifica di Giudice Ido. Gli orari indicativi prevedono l’accredito alle ore 11 e la conclusione alle ore 18,00 / 18,30 circa, come da schema più in basso. CORSO MODULAREA prescindere dalla presenza al primo seminario tenuto dal vicepresidente Fids e Ido Edilio Pagano, gli interessati a sostenere gli esami possono ancora aderire al percorso di formazione organizzato dalla Fids Sardegna, prenotando la partecipazione tramite email asardegna@fids.it (a breve online altri dettagli sull’appuntamento). DA SAPERE. I testi di riferimento relativi alla prima parte, sull’introduzione ai regolamenti di gara della International Dance Organization, sono i documenti ufficiali pubblicati sul portale web www.ido-dance.com, in particolare alla pagina Internet www.ido-dance.com/ceis/ido/rules/competitionRules.html, che riporta i link all’ultimo aggiornamento (gennaio 2019) dei file Dance Sport Rules & Regulations e le normative Anti Doping Rules. NB: i regolamenti Ido sono disponibili in lingua inglese (lingua d’esame) nel formato .pdf (necessario il software gratuito Adobe Acrobat Reader o altro lettore di file pdf).   PROGRAMMA SESSIONE 2 Via Fais 5, Cagliari (c/o HOLIDAY INN, viale Umberto Ticca, Cagliari) ore 11:00 ACCREDITI PARTECIPANTI ore 11:30 INIZIO PRIMA PARTE ore 13:00 FINE PRIMA PARTE pausa pranzo ore 14:30 INIZIO SECONDA PARTE ore 18:30 FINE SECONDA PARTE corso_giudici_ido 2
Cattura
2 settembre 2018 - 17:54, by , in Homepage, Modulistica Gare, News Dalla Regione, Regolamento Gare, Comments off
Per la stagione 2018/2019 la Federdanza nazionale ha diramato il 23 agosto scorso la circolare relativa all'inserimento delle competizioni open, organizzate da asa affiliate, nel Calendario FIDS nazionale. Le competizioni open nazionali sono organizzate con finalità strettamente divulgative e nell’ambito di tali gare gli affiliati e i tesserati (atleti competitori, ufficiali di gara, tecnici e dirigenti) sono tenuti al rispetto delle norme regolamentari federali. L’organizzazione di competizioni open a carattere nazionale riguarderà unicamente le classi A e B (con relative sottoclassi). Per le stesse discipline sono istituite le competizioni open regionali di classe C e D, con calendarizzazione a cura dei competenti Comitati regionali FIDS (la regione si riferisce alla località di svolgimento della competizione). Nella presentazione è chiarito che ciascuna associazione può decidere di organizzare una competizione open nazionale nazionale o regionale, nelle date previste dal calendario federale, cioè libere da competizioni o altri eventi FIDS (Campionati e/o Coppe Nazionali, Campionati e/o Coppe Interregionali, Campionati e/o Coppe regionali/provinciali) relativi alle stesse discipline e/o al medesimo territorio di riferimento. Per procedere all’inserimento della competizione nel calendario federale l’organo territoriale dovrà, in ogni modo, fornire parere positivo. In caso di parere negativo l’ASD organizzatrice potrà richiedere revisione del parere da parte del Consiglio Federale. La tassa gara per l’iscrizione nel calendario di una competizione open di classe C e D è definita dal Comitato Regionale - per la Sardegna rimangono in vigore le condizioni già approvate per le stagioni precedenti, con un contributo di 500 euro da versare dall'Asa alla FIDS Regionale contestualmente alla richiesta - mentre per le competizioni di classe B, A, U e PD ammonta a 250 euro al giorno. I dettagli relativi alle procedure di iscrizione nel Calendario e alla modulistica dedicata, nonché ogni altra informazione, sono riportate nel sito Internet federale, vedi pagina web www.federdanza.it/calendario/modulistica-gare. BG collegiali_2 In generale per le competizioni open, nazionali e regionali, valgono le seguenti disposizioni: per poter organizzare una competizione open l’associazione deve essere affiliata (tipologia A per le gare di classi C e D mentre tipologia B per le gare di tutte le classi previste dal regolamento); ogni associazione sportiva può organizzare una sola competizione nazionale per stagione sportiva; per le gare open nazionali e regionali occorre inoltrare via email apposita comunicazione all’Ufficio Gare della FIDS entro i 30 giorni precedenti la data di inizio della manifestazione; la denominazione della competizione resta attribuita per un biennio all’associazione/società sportiva che la introduce nel Calendario o che ne rinnova l’iscrizione, salvo che l’ASA decada dall’affiliazione o che la medesima non sia più regolarmente affiliata, ovvero nel caso in cui siano pendenti sulla stessa sanzioni disciplinari; è consentito, durante il medesimo evento, lo svolgimento di una competizione con licenza internazionale; ove non esistano accordi con altre federazioni internazionali per definire la corrispondenza tra le classi, nelle gare open nazionali gli atleti provenienti da altre nazioni devono essere iscritti nella massima classe di specialità o in una specifica competizione a classe unificata (da indicare comunque nel volantino di gara); le manifestazioni si possono svolgere esclusivamente in strutture ritenute idonee ad ospitare suddette tipologie di eventi; per consentire l’inserimento della competizione nel calendario federale, le tasse gara devono essere versate contestualmente alla comunicazione e non verranno restituite dalla FIDS in caso di mancato svolgimento della competizione (ciascun Comitato Regionale stabilisce l’importo annuale della tassa per la competizione regionale di competenza e ne dà comunicazione sul sito web regionale); gli ufficiali di gara (Direttore di gara, Vice Direttore di gara, Segretario di gara, Presentatore, Responsabile delle musiche, Scrutinatore) sono individuati dall’associazione organizzatrice nel rispetto delle disposizioni regolamentari e delle abilitazioni individuali; i giudici di gara per le discipline Danze Standard, Danze Latino Americane e Combinata 6, 8 e 10 danze, sono nominati dal Settore Arbitrale Federale tra i giudici di gara federali iscritti nei relativi albi nel rispetto delle disposizioni logistiche ed organizzative deliberate dal Consiglio Federale. Per le restanti discipline sono individuati dall’associazione organizzatrice, anche tra i tecnici che svolgono straordinariamente le funzioni di giudice di gara, nel rispetto delle disposizioni regolamentari e delle abilitazioni individuali.  
Comitato regionale sardegna