UTILIZZO IMPROPRIO DEL LOGO CONI. Casi di abuso segnalati dal Comitato Olimpico Regionale
coni_regionale_new
4 settembre 2018 - 16:47, by , in Comitato Regionale, Homepage, News Dalla Regione, News Fids, Slider_notizie, Slider_principale, Comments off

In questi giorni ripartono i corsi organizzati dalle nostre società sportive. Attenzione però all’uso non autorizzato dei loghi istituzionali su volantini, siti web e social network

Il logo del CONI è un marchio registrato (così come sono registrati dal CIO i cinque cerchi olimpici) e il suo utilizzo, occorre ricordarlo, è riservato allo stesso Comitato Olimpico e ai soggetti autorizzati (ad es. federazioni riconosciute, aziende partner o imprese sponsor). Tra questi soggetti non figurano le associazioni sportive affiliate!

Senza una specifica autorizzazione o patrocinio, alle Asa è in pratica assolutamente vietato l’uso improprio e arbitrario del logo CONI su siti web, modulistica, tessere interne, carta intestata, comunicati, locandine, striscioni, attestati, diplomi e altri stampati. Secondo il “Manuale per la gestione integrata dell’immagine del Comitato Olimpico Nazionale Italiano”, per le proprie comunicazioni istituzionali alle associazioni è comunque consentito di utilizzare il logo ufficiale della Federazione (anche nella versione estesa con il simbolo del CONI e la corretta dicitura già approvata dal CONI, come da immagine qui sotto tratta dal sito Federdanza.it), senza alcun tipo di modifica, deformazione o abbinamento con marchi commerciali e/o pubblicità di attività private a scopo di lucro.

fids_coni_cip

Questa comunicazione scaturisce da una segnalazione di abuso riguardante una società sportiva affiliata alla Federdanza Sardegna (ma non sarebbe un caso isolato…) giunta dalla segreteria del CONI regionale. Per cui il presidente Daniele Pittau raccomanda a tutti i dirigenti e tecnici la massima osservanza sulle norme vigenti e rimane a disposizione per eventuali chiarimenti in merito.
Clicca per la circolare CONI

Per saperne di più:

 

About author:

Comments are closed here.

Comitato regionale sardegna